II Zonale Laser

Pescara 9/3/2014

Buona anche la seconda

Il Trofeo Marina di Pescara d’inverno valido per il campionato Zonale Laser organizzato dalla Lega Navale di Pescara presso il marina di Pescara ha visto una bella giornata caratterizzato da vento da nord che variava dai 10 ai 25 nodi.

Due belle prove con 20 iscritti, alcuni meno della prima prova vista la concomitanza con la prima tappa Kinder degli Optimist che ha sottratto alcuni dei piccoli e il vento forte che ha fermato alcuni dei grandi.

In acqua 7 laser 4.7, 9 Radial sempre con 4 ragazze e 4 Standard.  15 le barche della Lega Navale di Pescara.

Prima di entrare nel merito della prestazione sportiva ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione:

  • Il Marina di Pescara per la logistica della regata, per  il trofeo e per l’ospitalità nel periodo invernale
  • l’Assonautica di Pescara per mezzi e personale
  • La barca comitato per la giornata a sbattere sull’onda
  • Il comitato per la gestione della regata, per  essere rimasto in mare anche quando l’altura rientrava e  non aver vomitato sulla barca :)))
  • I soci della Lega Navale che hanno gestito la cucina e il campo di regata.

Laser in regata e Altura al rientroLaser in regata e Altura al rientro

Entriamo nel merito della regata: In generale regata tosta con vento forte e onda, durante  la partenza della seconda prova sono stati registrati anche 25 nodi. il bello era l’incostanza: si passava rapidamente da 20 a 10 nodi con tutti i problemi del caso vista la forte corrente.

Nota sulla prima partenza: quasi tutti siete rimasti impantanati dalla corrente. Non l’avessimo visto in settimana!!!

4.7

Mattia : Nuovamente due ottime prove arrivando sempre a ridosso degli Standard. Tra 15 giorni il primo test vero dell’anno. Con due 1° chiude ovviamente 1°

Augusto: Molto bene, il  distacco da mattia è contenuto, ottima la grinta e la cinghiata. L’OCS può capitare, in ogni caso ubi maior…. Con un 2° e OCS chiude 4°

Martina: Molto meglio specialmente la seconda prova. sicuramente con il vento forte soffri ma quel che conta e lottare. Brava!!!!  Con 6° e 4° chiude 5°

Radial

Valerio: BISOGNA ALLENARSI!!!!!!! sia in mare sia a terra. Non puoi cedere fisicamente quando in mare restano le ragazze. Hai tutte le potenzialità vedi tu cosa vuoi fare. Con 8° e DNf chiude 8°

Alessia: sei tornata a terra chiedendoti perchè non cammini. Benissimo!!!! Siamo passati dal “ci sono 10 nodi non esco” a “perchè non cammino con 20”. La strada è quella giusta. Con 7° e 6° chiude 7°

Chiara: Molto bene due buone prove con vento. Continua così che va bene.  Devi solo essere sempre convinta quando esegui un gesto tecnico così eviti problemi come quello dell’arrivo della prima prova che ti è costato 2 posizioni. Con due 5° chiude 5°

Laura: dai che prima o poi torneranno le regate zonali con poco vento. Molto bene comunque. Con due 4° chiude 4°

Lorenzo: L’avevi detto è l’hai fatto. Terzo posto raggiunto. Finalmente dopo 10 anni di vela sul podio. Bravo!!!! Se ci stai con la testa tutto diventa più facile. Ci vediamo all’allenamento. Con 6° e 2° chiude 3°

Riccardo: Molto bene. Ottima la prima partenza, probabilmente l’unico ad essere partito bene, e il recupero nella seconda prova. Continua così! Si vedono le ore in mare di quest’inverno. Con due 3° chiude 2°

Natalia: Molto bene anche con il vento forte. Domina le due prove e chiude 1°

Standard

Luca e Paolo: Commento unico perchè mi piace il modo in cui vi massacrate vicendevolmente in regata. Continuate così. Questa volta vince Paolo ma è lo spirito quello che conta.

Il Trofeo Marina di Pescara viene vinto da Natalia Citarella vincitrice della classe più numerosa

La vincitrice del Trofeo Marina di Pescara d'inverno

La vincitrice del Trofeo Marina di Pescara d’inverno

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento