Circuito ItaliaCup

Con estremo ritardo faccio il punto sulla stagione 2013 dei circuiti Laser nazionali e internazionali a cui hanno partecipato gli atleti della LNI-Pescara

Innanzitutto un anno difficile:

EuropaCup a Malcesine in condizioni meteo proibitive, regata di Vada tre giorni senza prove, Campionato di distretto 6 giorni per 4 prove, un buon numero di rotture di vele e alberi durante le prove e per finire la notte di Halloween.

Tolto l’elenco delle cose spiacevoli entriamo in quelle più tecniche

Anno caratterizzato da molti passaggi di classe:

Per Martina, Chiara, Lorenzo e Augusto è stato il primo di Laser 4.7 e a loro si è aggiunto Mattia a fine stagione

Per Natalia e Laura il primo in Radial, classe olimpica

Per Luca e Paolo a metà anno il passaggio in Standar, classe olimpica

Per Lorenzo e Riccardo il passaggio in Radial

Alessia: Pochi allenamenti ma sempre con il ventone, era quello che ti serviva. I progressi ci sono stati, devi sono cominciare a pensare che sei capace di affrontarlo.

Luca: I progressi ci sono , ma ancora non si concretizzano in regata, devi stare più tranquillo, non hai ancora gli automatismi che ti consentono di regatare in maniera fluida

Paolo: Anno complicato. Complicato dalla testa, alla fine i risultati sono positivi, 45° all’EuropaCup, 23° al Distretto avendo saltato 2 prove su 4 per una rottura, forse aspettandoti di stare più avanti quando sei dietro prendi strade avventate per risolvere la situazione, devi riprendere a regatare per regatare non per vincere. Chiude 14° in ranking radial maschile

Laura: Ogni anno continui a stupirmi per la capacità di lottare, ora bisogna riuscire a riproporre ciò che fai in allenamento in gara. I risultati sono in linea con le altre ragazze della tua fascia di età,  chiude 22° in ranking Radial Femminile, 4° under 17, Inserita Italian Laser Team

Natalia: Grandi progressi ottima stagione, ora bisogna continuare a crescere fisicamente e di convinzione. Chiude 16° in ranking radial femminile, 1° Under 17, Inserita per 2 semestri nell’Italian Laser Team e con la partecipazione all’europeo Radial giovanile in Croatia

Valerio: Il  mistero, pochi allenamenti tra problemi veri e altri interessi, risultati con picchi misteriosi e contro tutte le leggi della fisica (regate senza stecche), se ci mettessi un pò d’amore.

Discorso generale per i più piccoli:

State passando dalla fase gioco alla fase atleta, la differenza da inizio stagione si vede, più serietà durante gli allenamenti , che non significa non divertirsi o scherzare, più impegno nella preparazione fisica, insomma più testa. Bene!!!

Riccardo e Lorenzo : Per entrambi un anno a intensità variabile per frequenza degli allenamenti. Sulla radial è più duro ottenere risultati anche a livello zonale, ma sicuramente vi divertite di più. Bisogna arrivare ad avere una concentrazione continua, 10 secondi pensando ad altro e la regata è da buttare.

Chiara e Martina: Siamo quasi riusciti a superare la fase “cosa dirà papà”, Pensare al dopo non aiuta a migliorare la propria performance, bisogna ancora lavorare per superare i problemi di convinzione con il ventone soprattutto per Martina.

Augusto: Manca ancora un pò di convinzione e voglia di lottare anche quando sei dietro, ancora non è chiaro se vuoi essere carne o pesce, se vuoi fare sul serio o solo divertirti, niente di strano ma dovrai decidere.

Mattia: Arrivato quasi a fine stagione, dopo aver chiuso alla grande in Optimist, dopo la prima regata per assestarsi vince il Campionato Nazionale Under 16 Laser 4.7 con delle regate molto combattute. Bravo ma il lavoro da fare non manca, bisogna andare a lavorare nei campi in cui sei più debole anche se non è meno divertente. Chiude l’anno con il titolo Nazionale Under 16 Laser 4.7 e la convocazione per la selezione dell’equipaggio che parteciperà alle Olimpiadi Giovanili 2014 a Nanchino in Cina.

Per i risultati si possono segnalare

  • 45° Laser Radial Maschile EuropaCup Malcesine                                     Paolo Lachi
  • Partecipazione Campionato Europeo Giovanile Radial Zadar Croazia     Natalia Citarella
  • 1° Campionato Nazionale Under16 Follonica                                            Mattia Ricci
  • Italian  Laser Team Radial femminile Under 17                                   Natalia Citarella 
  • Italian Laser Team Radial femminile Under 17                                         Laura Zulli

 

Lascia un commento